Stati Uniti coast to coast: diario di un’avventura on the road

20120909-105026.jpg

In questa lunga e calda estate del 2012 abbiamo intrapreso un appassionante viaggio attraverso gli Stati Uniti d’America. Un attraversamento di questo grande paese da est verso ovest, da Philadelphia a Los Angeles, dalla Pennsilvania alla California, toccando quindici diversi Stati e percorrendo circa ottomila chilometri. Come gli antichi pionieri che cercavano fortuna migrando verso terre favolose attraverso l’ignoto, anche noi, con una comoda automobile al posto di un carro di legno, abbiamo percorso le strade americane attraverso le grandi città della costa orientale, le sterminate pianure del midwest, le montagne e i deserti dell’ovest fino alla meta situata sull’altro Oceano, l’immenso Pacifico.

Abbiamo tenuto aggiornato questo blog giorno per giorno, scrivendo e pubblicando alla sera ciò che avevamo ammirato durante la giornata, le persone che avevamo incontrato, le emozioni che avevamo provato. Non si tratta di una semplice cronaca, di una sterile elencazione di fatti e di luoghi, abbiamo cercato di rappresentare anche le sensazioni e i pensieri che si affollano nella tua mente quando vivi un’avventura, perché di questo si è trattato. Per leggere il diario dovete iniziare dal fondo, infatti, scrivendo e pubblicando ogni sera un nuovo capitolo, succede che l’ultimo giorno di viaggio è il primo della lista.

Per il calendario questo viaggio è durato un mese, dal 29 luglio al 29 agosto, ma per le nostre coscienze è stato ben più lungo: abbiamo attraversato 800 anni di storia, dai villaggi Anasazi della Mesa Verde in Colorado fino all’Indipendenza americana, alla guerra civile, al Vecchio West, ai giorni nostri, ma continueremo a viaggiare a lungo, perché i ricordi e le immagini di quest’avventura non ci lasceranno facilmente e forse ci accompagneranno per tutta la vita.

Buona lettura,
Andrea, Silvia, Dario

P.S. Scrivete i vostri commenti e se avete domande … non siate timidi 🙂

11 thoughts on “Stati Uniti coast to coast: diario di un’avventura on the road

  1. Torniamo or ora da un coast to coast via aereo e presto vorremmo provare la vostra esperienza in macchina. Complimenti per l’idea del blog e per l’eccellente narrazione.

      • per sommi capi: N.Y-washington-miami- risalita , le grandi pianure( abbiamo tagliato tutto il centro america) fino alle montagne rocciose, dopo yellowstone colorado, gran canyon, bryce canyon- che mi è piaciuto da morire-deserto di sonora, death valley-Zabriskie Point, Badwater, una distesa di sale con una pozzanghera d’acqua,nonche’ il punto piu’ basso degli USA: 86m.sotto il livello del mare, e Dante’s View- las vegas, los angeles, s. francisco,casa. ci sarebbero da scrivere pagine e pagine anche sulle avventure che ci hanno accompagnato…di ogni genere…ciauuu

      • Molto più di un semplice coast to coast, un viaggio in lungo e in largo per tutti gli States! Il sud ci manca, mi piacerebbe tornare e vedere la Georgia, la Florida, la Louisiana… Perché la vita è così breve?

Mi fa piacere che chi legge lasci un commento. Su dai, non è il caso di essere timidi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...